Coop. Motoscafisti di Capri. Goditi Capri dal punto di vista più bello: il mare!

motoscafisti capri

 

 

“È dal 1955 che la Cooperativa trasporta i turisti di tutto il mondo in giro per i mari di Capri.” Con evidente orgoglio, il presidente dei Motoscafisti di Capri, Giuseppe Maggipinto, ci accoglie al pontile privato molo numero 0 del Porto di Capri, dove è ormeggiata la splendida flotta della Cooperativa.

maggipinto motoscafisti

 

 

“Siamo il punto di riferimento storico – continua – per il trasporto alla Grotta Azzurra, per il giro dell’isola e la visita via mare ai Faraglioni. Forniamo in esclusiva il servizio di battellaggio alle navi ancorate nella rada di Capri. Con noi siete al sicuro: le nostre imbarcazioni sono dotate di tutti i dispositivi di sicurezza e assicurazione RC per i passeggeri!”.

mc (2)

 

 

In qualità di ‘barcaioli’ trasbordano passeggeri, bagagli e merci da e per le navi ancorate nella rada di Capri. Un servizio in esclusiva che attesta la professionalità dei nostri Motoscafisti e l’assoluta sicurezza dei passeggeri.

DESCRIZIONE ATTIVITA'

Organizziamo escursioni private sia intorno all'isola di Capri che verso la Costiera Amalfitana. Offriamo il servizio privato con le barche munite di ampio prendisole. Le nostre "lance", barche tipiche di 10 metri, sono le più grandi dell'isola. Le barche possono trasportare da 2 a 35 persone e sono dotate di: • Ampio prendisole • Tendalino parasole • Ghiacciaia con acqua e soft drink • Doccia con acqua dolce • Marinaio multilingua • Possibilità di picnic a bordo con "panino caprese" o sosta in un ristorante sul mare. I nostri servizi di transfer e charter privato sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7: da e per Capri verso tutte le località del Golfo di Napoli e di Salerno. Abbiamo imbarcazioni in grado di ospitare fino a 150 persone e forniamo un servizio esclusivo e personalizzato con possibilità di rinfresco e feste a bordo. Il biglietto si acquista può acquistare sia on line dal sito della Cooperativa, che al momento. Non è necessari la prenotazione. La biglietteria situata sul nostro pontile d'imbarco vi darà tutte le informazioni utili per organizzare al meglio la vostra giornata nel mare di Capri. Sul pontile troverete il free wifi riservato a tutti i nostri clienti. Le nostre imbarcazioni sono munite di assicurazione contro ogni tipo di infortunio a persone, cose e animali. È impossibile sapere in anticipo e con certezza se la Grotta sarà aperta. Solo alle 09.00 del mattino i barcaioli raggiungono l'ingresso per controllare se si può entrare in sicurezza. Questa informazione viene comunicata poi al nostro botteghino che provvede ad aggiornare in tempo reale l'indicatore in home page del nostro sito.

STORIA DELLA COOPERATIVA

Nel 1826 un pescatore di Marina Grande accompagnò il pittore tedesco August Kopisch a visitare la Grotta Azzurra, fino ad allora conosciuta solo dai Capresi. Da allora, la voce della straordinaria bellezza di quella grotta si cominciò a diffondere in giro per il mondo e furono sempre di più i viaggiatori che arrivando a Capri chiedevano di visitare la Grotta Azzurra e fare un giro in barca intorno all'isola. Nel 1955 i pescatori di Capri, che organizzavano le gite, decisero di costituirsi in una società cooperativa per offrire un servizio migliore. Fu così che nacquero i Motoscafisti di Capri.

PROGETTI, EVENTI O COLLABORAZIONI CON LEGACOOP

'FARECOOP dare vita ad una cooperativa'

LA NOSTRA CARATTERISTICA

IL RUOLO SOCIALE La Cooperativa fa parte a tutti gli effetti della storia dell'isola azzurra. Accanto all'attività turistico-ricreativa, la Cooperativa svolge un ruolo sociale grazie a 37 imbarcazioni e 40 soci, i motoscafisti che ogni anno trasportano circa 250mila persone nella Grotta Azzurra e nel giro dell'isola ed effettuano il 'battellaggio' in rada dalle navi da crociera al porto. Inoltre, la Cooperativa Motoscafisti di Capri effettua il trasporto gratuito di tutte le bande musicali che partecipano alle feste religiose a Capri e Anacapri e quello degli studenti delle scuole dell'isola. “Abbiamo effettuato in varie occasioni - dice Maggipinto - il servizio sostitutivo della Caremar, per permettere agli studenti capresi di frequentare regolarmente gli studi a Sorrento”. “Partecipiamo all'attività di soccorso in mare - aggiunge - dall'aliscafo che prese fuoco a Matermania, al gozzo belga che alcuni anni fa affondò a circa un miglio dalla costa". La Cooperativa, in seguito all'incendio avvenuto alla fine degli anni Ottanta sulla strada che collega Capri ad Anacapri, effettuò il servizio di 'battellaggio' dalla Grotta Azzurra al porto e viceversa, per evitare che la popolazione anacaprese rimanesse isolata.